fbpx

8 città a 15 ′ da mas torrencito cosa dovresti sapere - girona turismo rurale

Racons remoti ed essenziali che conservano tutta l'autenticità del nostro territorio. 8 città a 15 ′ da mas torrencito cosa dovresti sapere - girona turismo rurale
Un ciao di un paese qualsevol ha racons che non è possibile perdere. Di vegades, questi racons sono senza dubbio sontuosi, di una bellezza o di un indiscutibile pompositat.
D'altres vegades, in canvi, questi racons, sono segreti che apparentemente trasmettono una normalità o un'assoluta impassibilità.

I racons essenziali che proponiamo di seguito sono più aviat d'aquest a seconda del tipo.
Petits poblets che riposano parsimoniosamente in campagna, sentono res che soprattutto credevano l'attenció o che trenqui l'armonia. L'Empordà, insomma, è così placido.
Ma, se si guardano questi racons amb ulls d'authenticitat (da un punto di vista, ad esempio), si scopre che concentrano tutta la presenza della terra.

1. Foixà

Foixà è un poble carregat d'història. Se'n te constància dall'any 1019, che appartiene al conteat d'Empúries. Il paese è diviso in due nuclei principali separati da un ruscello.
La prima, situata intorno all'antico castello, è la Vila, che ha un grande fascino perché si trova in cima alla collina, ma non si eleva in verticale. L'altre nucli è quella della chiesa parrocchiale di Sant Joan de Foixà, che risale al 1058. Non è necessario provare ad assaggiare la coca di Foixà.

2. Llabià

Llabià è un piccolo gruppo di casi che raggruppa il voltante di una chiesa formante totale Estrets Viaranys. Documentat des de l'any 1046, gaudeix d'a situazione veramente privilegiata.
Enlairat dalt d'un petit turó, con una magnifica vista panoramica sull'Antic Estany d'Ullastret e su tutta la pianura del basso Empordanese. Il feble soroll dei trattori che viaggiano in llunyania, il vivo dei colori dei campi di cereali e d'userda o gli aromi di una terra autentica, sincera, squisita. Llabià, insomma, un lloc per viure sento il paesaggio.

3. Maçanet de Cabrenys

Questo villaggio di confine è una troba a trecentosessanta metri di altitudine, nell'estremo nord-ovest della regione dell'Alt Empordà.
Le decorazioni della città sono muntanyosos e, comunque, non hanno una risonanza con il caratteristico paesaggio dell'Empordà. Anticamente il borgo era un borgo fortificato nella parte più alta dell'antico nucleo, als voltants de l'esglishia, di fronte ai resti dell'antica cinta muraria medievale. Fuori dal villaggio, in cima a una roccia rocciosa di scarpate di vessanti, ci sono anche le vestigia del Castello di Cabrera.
4. Matajudaica
Il villaggio di Matajudaica si trova in piano, in cima a un petit pujol, a sud-est di Casavells. I nucli, entrambi casi e masies del XVI-XVIII secolo, formano carrerons estrets i molt costeruts.
In precedenza, il villaggio è di Matha e la prima vegada documentata con il nome di Matajudaica è all'inizio del XIII secolo. Tot sembla indica che il canvi de nom deriva dalla presenza della popolazione giovedì. La chiesa di Sant Joan, nel mig del poble, deve consacrare l'any 1182, ma l'edificio attuale è dell'any 1797.

5. Romanyà de la Selva

Romanyà de la Selva è una troba nell'estremo nord di Santa Cristina d'Aro, in un intoppo a Les Gavarres. L'habitat nucli, formato da una dotzena de masos, gaudeix d'a splendida vista panoramica sulla Vall d'Aro.
Chi ha scoperto di più di conoscere questo paese è che la scrittrice Mercè Rodoreda passerà gli anni più seri della vita. Uno dei più grandi romanzi di seves, "Mirall Trencat", sarà finito per iscritto in quell'indotto. Per això, Romanyà offre la possibilità di fare un piccolo itinerario letterario con i racons preferiti di questo grande scrittore.

6. Selva de Mar

Il villaggio di Selva de Mar è una troba alla fine di una valle, appena sotto la muntanya di Sant Pere de Rodes, in una raconada oberta nientemeno che che porta al mare. Questa situazione, infatti, è di proprietà di molti paesi della costa dell'Emporda, poiché serviva da protezione contro la pirateria.
Per questo motivo, doncs, il nucleo del poble non va alle pinne creixer al XVIII secolo, quando il pericolo era scomparso. Come curiosità, va notato che gli els noms dels carrers del poble sono rodolins o phrases fetes

7. Ultramort

Ultramort è una piccola città situata sulla pianura al·luvial, tra i corsi di Ter e El Daró. L'etimologia del toponimo è controversa.
In questa frase, alcuni autori ritengono che il nome sia d'arrel llatina i che significa voltor mort. Ultramort è un poble piccolo e tranquillo. La chiesa di Santa Eulàlia d'Ultramort, forse del XIII secolo, è del tipico cisterenc. A banda d'això, degne di nota sono alcuni casi del XVII e XVIII secolo, come Mas de la Devesa o Can Pagès.

8. Vilaür

La conserva di Vilaür antic nucli di fronte al seu traçat medievale: carrers estrets, casse dal XVI al XVIII secolo, la plaça del centre. Proprio in questa piazza si trova la Chiesa di Sant Esteve, romanica ma che ha visto varie riforme tardive.
Delle antiche mura sono rimasti solo pochi elementi nell'edificio, poiché nell'ultimo decennio il nucli antietà è stato ampiamente modificato a causa del creixement dei segmenti XVI e XVII. In qualsevol cas, Vilaür è un piacevole poble per passar-hi un'estona di calma.

Grazie mille e speriamo di vedervi presto. #Uncompresadopta #mastorrencito #Turismeruralgirona

Mas Torrencito, la prima casa rurale per animali domestici che ammette persone

Mas Torrencito, la prima casa rurale per animali domestici che accetta persone. Dai un'occhiata al nostro OFERTAS

Parole chiave: Casa rurale girona Turisme girona rurale Cases rurals girona Casa rurale girona piscina
Alloggi rurali girona Case rurali girona economici Fuga rurale girona Case rurali girona

#Uncompresadopta #mastorrencito # turismoruralconmascota
#Travelwithdog #travelwithpets #ourismoruralgirona
#Ourismoruralconperros #tourismoruralmascotas

catalanoDutchIngleseFranceseTedescoItalianoPortogheseRussianSpagnolo